<

Tecto

Comfort significa equilibrio tra corpo e ambiente che lo circonda. Lo scambio di calore tra le superfici è il modo più naturale per riscaldare o raffreddare l’aria di un ambiente e raggiungere questo equilibrio. Irraggiamento, convezione, conduzione e evaporazione sono i quattro tipi di scambio possibili in natura che in determinate proporzioni si correlano alle condizioni ambientali creando la condizione di benessere. Gli impianti a pannelli radianti scambiano calore con l’ambiente principalmente per irraggiamento e in misura minore per convezione. Grazie a una temperatura costante e alla totale assenza di correnti d'aria un impianto radiante garantisce una sensazione di benessere termico percepibile con temperature di esercizio estremamente contenute rispetto ad impianti tradizionali. Per i sistemi i riscaldamento radianti è infatti sufficiente una temperatura dell’acqua compresa tra i 30° e i 40° circa (l’acqua nei radiatori circola a 70°C circa), inoltre, proprio grazie all’uniformità della diffusione nell’ambiente e alla maggior temperatura delle superfici, la sensazione di comfort termico si raggiunge a circa 19°C (contro i 20°C necessari ad un impianto ad alta temperatura). Il risparmio è evidente anche per il raffrescamento poiché basta attestarsi su un valore di 16-18°C (temperatura di mandata dell'acqua)per avere un risultato pari a quello che con un impianto di condizionamento classico si otterrebbe a 7°C, con in ogni caso una maggiore sensazione di comfort

Richiedi preventivo Aggiungi ai preferiti
>
x

Richiedi preventivo

* Campi obbligatori
<Annulla Invia richiesta>
Preferiti X